DAIOPTICAL /  TECNOLOGIA /  GREENER

Greener: la lente bio che rispetta l’ambiente!


L’uomo esercita un’influenza crescente sul clima e sul cambiamento della temperatura terrestre, contribuendo, quindi, al riscaldamento globale ma anche all’inquinamento atmosferico. L’anidride carbonica prodotta, ad esempio, dalle attività industriali, è il gas serra responsabile del 63% del riscaldamento globale.*

Secondo il rapporto Eurostat (Istituto di Statistica UE) presentato il 3 Maggio 2016, in Europa, lo scorso anno c’è stato un aumento delle emissioni di Co₂ pari allo 0,7% rispetto al 2014.

La buona notizia è che, a livello globale,  l’intensità del carbonio dovrebbe diminuire dello 0,4% su base annua**.

Alla piaga del riscaldamento globale, si aggiunge poi, quella dello smaltimento dei rifiuti e, in particolare, della plastica convenzionale non biodegradabile. Si pensi alla Great Pacific Garbage Patch (L’isola dei rifiuti), l’enorme macchia di rifiuti di plastica che si estende fra la California e il Giappone. Secondo alcuni questo mare di plastica avrebbe un’ estensione di 700 mila chilometri quadrati. Ogni chilometro quadrato di mare ospita oltre 30.000 rifiuti plastici, le cui dimensioni possono anche essere inferiori al centimetro. Al disastro ambientale marino, si aggiunge, poi, il “più controllato” fenomeno dello smaltimento dei rifiuti urbani (quindi non dispersi).

14, 6 milioni di tonnellate di rifiuti plastici urbani da imballaggio (si pensi al restante materiale plastico: giocattoli, dispositivi elettronici, lenti plastiche, accessori, etc) di cui solo il 34% oggetto di processo di riciclo.***

L’avvelenamento di aria, acqua e ambiente ha un impatto devastante sulle nostre vite: secondo l’OMS esso è causa 12 milioni di morti l’anno (a livello mondiale), di cui 400.000 solo in Europa (fonte EEA 2012 – European Environment Agency) ed 11.000 morti premature annue in Italia (fonte salute.gov.it).

DAI Optical Industries, da sempre impegnata, con DAI VISIONE VERDE, nella salvaguardia dell’ambiente grazie alla politica del riciclo/smaltimento e allo sviluppo sostenibile rispettivamente per la riduzione dei flussi produttivi di scarto e l’ alimentazione energetica tramite energia solare, ha deciso intraprendere una nuova avventura “green”, grazie al lancio della lente bio GREENER.

GREENER è la lente ecologica DAI OPTICAL INDUSTRIES che rispetta l’ambiente grazie all’impiego di materie prime di origine naturale ed al processo produttivo a bassa emissione di Co₂.

Greener garantisce una riduzione del flusso di scarto di anidride carbonica durante il processo produttivo, pari a 326kg per ogni 100kg di resina impiegati. É composta dall’82% di materiale di origine naturale, un monomero ottenuto dalla lavorazione di olio biologico anziché dall’uso del petrolio.

Le lenti GREENER sono adatte a qualsiasi tipo di prescrizione, garantiscono resistenza agli impatti e chiarezza visiva come le lenti in policarbonato o in vetro, sono consigliate per montature glasant e prescrizioni estreme (Extreme Lenses).

Leggere e dal design sottile preservano gli occhi dai danni provocati dai raggi UV, assicurando una protezione sino a 400nm. GREENER è attualmente disponibile con indice 1.74, in tutte le geometrie: Monofocali (asferiche – multiasferiche), bifocali, antifatica, progressive.

  • *Fonte Commissione Europea Azione Clima
  • ** Rapporto dell’ Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC).
  • ***Rapporto rifiuti URBANI 2014 UE – Ispra

 

Scarica l’opuscolo